Motta Santa Lucia - Il Tribunale di Lamezia ordina la restituzione dei resti del "Brigante" Villella

Riportiamo il comunicato che il Sindaco Amedeo Colacino ha pubblicato su Facebook
Sentenza storica a firma del Dott. Gustavo Danise, presso il Tribunale di Lamezia Terme. Il Museo Lombroso di Torino costretto a restituire al Comune di Motta Santa Lucia i resti mortali del patriotta Villella. Anche le spese di sepoltura a carico del Museo" . Non riesce a contenere la gioia il sindaco di Motta Santa Lucia, alla notizia giunta stamane. Finalmente dice dopo anni di battaglia, per i quali debbo ringraziare tutte le persone che ci hanno sostenuto, dai comuni, al comitato NoLombroso , alle associazioni,ma soprattutto all'Ing. Domenico Iannantuoni, a mia moglie, Avv. Caterina Egeo alla mia collaboratrice, Angela Butera, che hanno dato gli spunti giuridici. All'avvocato Gaetano Giovanna , che si e' costituita per il comune.
E tante, tante altre persone che non avrei spazio per citarle tutte. Da un piccolo comune come Motta Santa Lucia , rimarrà incisa nella storia una giustizia storica, che arriva dopo 150 anni, dando dignità ad un Giuseppe Villella e smascherando le malefatte dei Savoia. W il Sud , W L'Italia verso una eguaglianza sostanziale. Sindaco di Motta Santa Lucia , avv. Amedeo Colacino
Il Sindaco Colacino al Museo Lombroso

Home page