I Decollaturesi sono per Vendola

I Decollaturesi sono per Vendola

"Vendola 58, Bersani 56, Renzi 16 ..... risultato al di sopra di ogni più rosea previsione, e adesso vogliamo vedere chi ha il coraggio di influenzare in futuro le nostre scelte poltiche ..... potete lamentarvi, potete fare pressioni ai nostri organismi provinciali e regionali affinchè ci sconfessino .... ma la gente sta con noi."
Il commento su Facebook di Roberto Molinaro, dirigente del Circolo di Sinistra Ecologia e Libertà di Decollatura, chiude definitivamente tutte le polemiche sorte sull’organizzazione delle Primarie  (alcuni esponenti locali del Partito Democratico avevano tentato di organizzarle senza S.E.L.) e sulle pressioni attuate a livello provinciale per “addolcire” la posizione critica assunta nei confronti della Giunta e del Sindaco.
La vittoria di Vendola a Decollatura – commenta Ivo Belfiore -  significa che la linea scelta dal Circolo di S.E.L. è condivisa dal popolo di sinistra e pertanto saremo sempre più rigidi nel chiedere un cambiamento sostanziale nella gestione comunale.
La votazione di ieri, caratterizzata da scarsa partecipazione e vittoria di S.E.L.,  sanciscono la fine delle ambizioni della Sindaca - commenta l'architetto Perri- : ma come si fa ad ambire ad un posto in lista alla Camera con 56 miseri voti. E’ ora che la Signora Cardamone pensi seriamente di ritornarsene a Catanzaro: le sue scelte sbagliate, e le sue bugie ormai scoperte da tutti, l’hanno portata in un vicolo cieco dal quale può uscire solo dimettendosi.    
Home page