Ma perché i trombati del 2011 invece di tramare non si candidano?

Apprendere che, per scongiurare una mia vittoria, un candidato trombato nelle elezioni 2011, al quale è andato il mio voto per “colpa” di un suo candidato, sostenga la Sindaca e che un altro (che io ho sostenuto lealmente quando un personaggio oggi agli onori della cronaca voleva farlo fuori da Sindaco) sia l’allenatore occulto di un’altra lista mi riempie di orgoglio.
Orgoglio perché, essere lottato da questi “personaggi” e dai loro scudieri, vuol dire che sono dalla parte giusta: dalla parte della gente onesta e laboriosa che mi ha sempre sostenuto.
Purtroppo i due non si candidano direttamente e da veri pavidi mandano in battaglia i loro umili servi caricandoli di voti che non prenderanno mai.
Ma perché non scendete in campo? di cosa avete paura? 
Home page