Se proprio vuoi darmi un soprannome ti consiglio SUPER MARIO

Vorrei precisare per tutti i candidati sindaci avversari e per i componenti delle loro liste che noi non esprimiamo apprezzamenti personali sui candidati e sulle loro attività lavorative o ludiche, non ci improvvisiamo procuratori della repubblica e giudichiamo solo i loto comportamenti politici ed i programmi portati avanti. 
Non scherziamo sui candidati e ci guardiamo anche dal fare battute scherzose perché siamo coscienti dei nostri ruoli, attualmente di candidati e successivamente di sindaco e assessori, che impongono grande serietà e maturità.
Qualcuno, che forse si riferiva a noi attribuendoci  una battuta sui cartoni animati, potrà anche arrabbiarsi ma noi non ci smuoviamo dalla posizione che abbiamo assunto rispetto alle liste di Gigi De Grazia e di Martino Varano: noi continueremo a dire agli elettori di non votare la Cardamone e, in caso di non gradimento della nostra lista, di votare per Gigi o Martino.

Questa posizione sembrerà strana, e il non accettare le provocazioni ancora di più, ma se qualcuno vuole provocare, affibbiando un soprannome da fumetto al candidato sindaco di Paese Mio, ha una sola scelta:  Super Mario.
Home page