Stia attento chi cerca di condizionare il diritto dei decollaturesi a votare liberi

Il nostro post di ieri ha suscitato molta curiosità e la convinzione che noi volessimo interessarci del “mondo della scuola decollaturese” ha indotto molti a raccontarci tanti episodi, che se verificati, potrebbero dipingere un quadro  poco edificante.
Noi, purtroppo, dobbiamo deludere chi ci ha scritto, o ci ha telefonato, in questa fase non ci occupiamo di come viene gestita la scuola a Decollatura e di quali interessi “particolari”, sempre secondo alcuni,  potrebbero anche  esserci dietro.
A noi, oggi ed in futuro,  interessa che la scuola formi al meglio i figli della nostra comunità e non le idee politiche dei dirigenti, dei vice dirigenti, dei docenti, del personale Ata etc etc.
Ci strappa il sorriso sentire raccontare che qualcuno ha “blindato” i voti e che non ce ne sono neanche per altri candidati della stessa lista che lui appoggia : non essendo del posto non ha capito che a Decollatura si suona una musica diversa e che il voto, nel segreto dell’urna, è libero.
Il voto è libero e noi, nel difendere il diritto di ogni decollaturese di votare liberamente anche candidati delle altre liste, nei nostri comizi sbugiarderemo  pubblicamente  chiunque, occupando un posto pubblico  dovesse cercare di condizionare il voto di lavoratori o di utenti del servizio.  
Home page