La trivialità viene sempre fuori..altro che terziario francescano

Che la sua appartenenza ai terziari francescani fosse una sovrastruttura lo sapevamo, per i suoi comportamenti in Consiglio tuttaltro che tolleranti e distanti anni luce dai comportamenti di un appartenente a tale rispettabilissima organizzazione.
Che fosse intollerante e poco rispettoso degli avversari politici lo sapevamo pure.
Che fosse anche così volgare e triviale potevamo averlo intuito ma adesso ne abbiamo la certezza dopo la condivisione sulla sua bacheca di Facebook, giorno 6 giugno alle ore 17,15,  di una immagine, che noi ci rifiutiamo di ripubblicare,  blasfema e offensiva del vivere civile e anche dei frati e dei religiosi in genere.
Certamente l’intento  era di sfottere noi poveri sconfitti ma possiamo rassicurarlo che ha suscitato in noi solo un cristiano : perdonalo perché non sa assolutamente cosa fa.
P.s. chi volesse vedere la foto ci contatti sul profilo Facebook di Mario Perri e gli invieremo il link 
Home page