Lo strabismo democratico: la delibera dello Sprar va bene quella delle fogne a BIlotta no

I quattro di Decollatura Democratica hanno chiesto il ritiro della Delibera relativa ai lavori della fognatura in Località Bilotta, e lo hanno ottenuto sulla base dell'illegittimo affidamento diretto dei lavori.
La delibera della nuova Giunta con la quale è stato prorogato l'incarico alla Cooperativa per il Progetto dei rifugiati non è stato però oggetto di alcuna contestazione, nonostante che si tratti di una proroga contro legge di un vecchio affidamento diretto effettuato in violazione di legge e delle norme anticorruzione.
Ma perché questa delibera non è stata contestata dal gruppo di Decollatura Democratica, così attento e preciso nell'elencare i motivi di illegittimità della delibera delle fogne, ed in particolare dal suo capogruppo?
Non è che  la proroga dell'affidamento del Progetto SPRAR, alla stessa cooperativa ed in violazione della normativa anticorruzione,  era una delle richieste che il Sindaco non voleva soddisfare?
Chiedere il ritiro di un delibera, relativa a lavori di importo modesto, per un piccolo vizio procedurale e tacere invece su un grosso impiccio da oltre 150.000 euro induce a pensare che la risposta alla domanda precedente sia il SI.
Home page